Con Sulla Sieve musica live e cibo locale a Cookstock

 

COOKSTOCK CENTO OK

Dal 4 al 6 settembre torna in Valdisieve “Cookstock” l’evento gastronomico rivelazione dello scorso anno. Organizzato da Ruffino, associazione Cavolo a Merenda e Comune di Pontassieve, l’evento vede anche la collaborazione dell’associazione SULLA SIEVE per l’organizzazione delle attività previste sulla “sponda” pelaghese, in quel di San Francesco. La piazza (Piazza Verdi) sarà la stessa di LIVE in SIEVE, e quest’anno sarà dedicata al cibo locale, spaziando da Firenze al Mugello, con stand di attività della zona che realizzeranno sul posto le loro ricette più tipiche: piatti di pesce espressi, a specialità di tartufo, ai coccoli, ai bomboloni, al gelato artigianale. Il prodotti saranno acquistabili sul posto per cenare nei numerosi tavoli che verranno allestiti in piazza dall’associazione. Presente anche un punto cocktail bar in piazza, oltre a punti di vendita di prosecco, vini e birra artigianale.

Spazio anche ai COOKING SHOW GRATUITI su ricette tradizione locale in programma ogni giorno:

-Venerdì, Ore 19.30 LA TOSCANA IN UN PIATTO Impara e assaggia “I tortelli del Mugello” con Gianni Nardoni (Ristorante Da Sergio – Dicomano)
-Sabato, Ore 19.30 LA TOSCANA IN UN PIATTO Impara e assaggia ‘Sua maestà bardiccio’.
-Domenica, Ore 19.30 LA TOSCANA IN UN PIATTO Impara e assaggia “Il Piatto della Vendemmia”.

 

CIBO

Stand gastronomici presenti in piazza/specialità:

Ristorante “Boccon Divino” di Palaie (Pelago – FI) 

Acciughine fritte( acciughe farina di mais olio di arachidi )
Impepata di cozze (cozze, olio extra vergine, pepe nero, limone)
Gnocchetti del molo ( pasta fresca, pomodoro, panna, gamberetti, vongole, calamari)

Ristorante “Il Giuggiolo” – Firenze 

Coccoli crudo e stracchino
Tagliatelle con ragù di chianina
Peposo all’imprunetina

Panineria “LìxLì” – Firenze – 

Trippa alla Fiorentina
Lampredotto con verdure
Salsiccia e rape
Macinata di manzo

Pasticceria “Dama” – Dicomano (FI) 

Bomboloni fritti (dolci)

Mugello Tartufi

prodotti di gastronomia artigianale, con specialità di tartufo fresco

Gelateria “La via del gelato” – Sieci (Pontassieve – FI)

Carretto con gelato artigianale

 

MUSICA LIVE

Al cibo si accompagneranno i concerti, con la piazza che costituirà l’unico palco “live” della manifestazione. I gruppi che si esibiranno in questa edizione sono band emergenti di primo piano nel panorama nazionale, con sonorità che spazieranno dall’indie-rock, alle ritmiche folk, reggae, ska, al rock n roll e alla musica italiana degli anni 60. Gli spettacoli saranno gratuiti con orario di inizio intorno alle 21 di ogni sera.

In anteprima vi forniamo il programma musicale della tre giorni:

venerdì 4/9  – LE FURIE + CENTO

LE FURIE è un progetto che nasce a Firenze alla fine del 2004, con un altro nome e un’altra formazione. Il nome attuale fa riferimento alla mitologia romana: le furie erano le personificazioni femminili della vendetta. Il loro primo album “Andrà Tutto Bene”, registrato alle Officine Meccaniche e prodotto da Taketo Gohara esce nell’ aprile 2012. Nell’estate dello stesso anno la band vince il “Destinazione Neapolis Contest” e il “Red Bull Tourbus Contest”. Membri: Edoardo Florio Di Grazia, Giacomo Mottola, Rocco Nencioni, Theo Taddei, Irene Bavecchi.

L’avventura dei CENTO nasce nel 2009, con il nome Blue Popsicle si sono fatti segnalare per la vittoria al Rockcontest Nazionale Controradio 2011 e il concertone di capodanno 2012 con i Subsonica davanti a 50.000 persone. Hanno all’attivo centinaia di concerti e molti supporting act importanti (Brunori Sas, Futureheads, WeWerePromisedJetpacks, Aucan, IlTeatroDegliOrrori…) e tre Ep, l’ultimo dei quali, “NudaVeritas” ha riscosso un ottimo successo di pubblico e critica.
Adesso sono al loro primo passo importante, al loro primo LP in uscita per Maciste Dischi a Febbraio 2015, registrato allo storico Larione 10 e prodotto insieme a Pio Stefanini e Leo Magnolfi.
Per dare una cornice adeguata al loro lavoro hanno scelto di cambiare il loro nome, pronti a chiudere i conti con un passato troppo ancorato al Brit Pop e a qualcosa che ormai non credono più di essere.
Hanno scelto di diventare Cento.
 Membri: Filippo Santini, voce, 
Iacopo Neri, chitarra
, Alessandro Pezzano, basso
, Alessio Ninci, batteria

sabato 5/9 – Dirty Old Band + FABRIZIO POCCI & IL LABORATORIO

I DIRTY OLD BAND sono una band nata nel Mugello caratterizzata da sonorità che si rifanno al folk irlandese. La DOB ha suonato alle edizioni 2012 e 2013 dell’Irlanda in Festa di Bologna sul palco del Palanord, di Urbino e Rimini, nei pub di Firenze e Bologna, nelle feste medievali in giro per la Toscana. Membri: Simone Barbagallo Bodhran-Percussioni-Chitarra-Voce, Thomas Barnes Fiddle-Voce, Francesco Giura Chitarre-Bouzouki, Saverio Vaiani Fiddle-Cembaglio, Raffaele Vitale, Flauto Traverso, Tin Wistle, Low.

FABRIZIO POCCI E IL LABORATORIO è un interessante progetto solista recentemente realizzato dal Grossetano Fabrizio Pocci, con il supporto di noti musicisti della zona. Si tratta di Marco Franci (chitarre e mandolino), Alessandro Ferri (basso e contrabbasso), Matteo Marchi (batteria) ed Alessandro De Maio (tastiere e synth). Impossibile etichettare il progetto come un genere definito; spaziando dal cantautoriale a ritmi folk,dalla  pachanca al reggae e ska, ogni tentativo di definizione risulterebbe improprio e è forse questa la vera forza del loro spettacolo; un concerto dove si può ridere e dove ci si può commuovere, proprio come in Una vita normale.

domenica 6/9 – JUNGLE BEAT TRIO

I JUNGLE BEAT TRIO portano in scena una scaletta con i più grandi successi della musica Beat e Rock & Roll Italiana anni 60, riarrangiati per la formazione da power trio (chitarra-basso-batteria e tre voci). I grandi classici di Battisti, Mina, Celentano, i Rokes, gli Equipe84 e tantissimi altri, per un tuffo nel passato nei favolosi anni 60, oltre ai brani inediti contenuti nel disco “Beatabbestia”. Membri: Jacob Jungle: Chitarra – Voce, Berry Jungle: Basso – Voce, Terence Jungle: Batteria – Voce.

CLICCA per maggiori info e programma completo.