Dagli scatti di Woodstock alla musica d’autore in piazza. Giovedì 16 luglio Amalie Rothschild e Bobo Rondelli in Valdisieve

Dalle 18.30 inaugurazione della mostra della fotografa statunitense, dalle 21 concerto gratuito del cantautore livornese. Gli eventi sono promossi dalle associazioni Cavolo a Merenda e Sulla Sieve ed hanno finalità no profit

rondelli5Un’intera giornata dedicata alla musica quella di giovedì 16 luglio in Valdisieve. Nei Comuni di Pontassieve e Pelago si terranno infatti due importanti iniziative ricreativo-culturali che spazieranno dall’arte della fotografia in musica, con la mostra di Amalie R. Rothschild, alle 18.30 presso il Palazzo Comunale di Pontassieve, al concerto gratuito del cantautore livornese Bobo Rondelli, dalle 21 in Piazza Verdi a San Francesco di Pelago.

I due eventi sono promossi rispettivamente dall’associazione Cavolo a Merenda e dall’associazione Sulla Sieve, due giovani ma già affermate realtà nella scena culturale locale.

L’inaugurazione della mostra fotografica di Amalie R. Rothschild, testimone della rivoluzione rock degli anni ’60, riguarderà una collezione di scatti realizzati in occasione di importanti eventi musicali, tra cui Woodstock, Fillmore East e tanti altri, la mostra sarà aperta fino al 26 luglio e dal 29 agosto fino al 26 settembre. L’inaugurazione si terra giovedì 16 luglio dalle 18.30 presso la sala del consiglio comunale alla presenza dell’artista, a seguire aperitivo in sala delle Eroine.

Lo stesso giorno, una delle “anime” forse più autentiche di Livorno, Bobo Rondelli l’artista, il cantautore, il musicista, l’attore, che più di ogni altro rappresenta attualmente la poesia e lo spirito malinconico della città toscana, sarà in concerto gratuito a San Francesco di Pelago all’interno del programma di LIVE in SIEVE, per presentare la sua ultima fatica, il nuovo album “Come i carnevali”.

Dalle 19 aperitivo in Piazza, aprono il concerto il gruppo Flame Parade. Concerto dalle 21. Gli incassi di cibo e bevande durante il concerto saranno devoluti in beneficenza per i progetti dell’associazione Sulla Sieve.

Info: www.liveinsieve.it